Tour del Marocco ad Aprile

890 / persona
Marocco

Data partenza

26/04/2024

Data rientro

03/05/2024

Durata

8 giorni e 7 notti

Numero persone

2 persone

Tipologia tour

Trattamento in pensione completa

890 / persona

Esaurito

Esaurito

Voli

Hotel

Servizi

Incluso

VOLI ROMA – MARRAKECH A/R
  • Partenza 26/04 alle 17:45 da Roma Fiumicino
  • Arrivo 26/04 alle 20:05 a Casablanca
  • Partenza 03/05 alle 12:40 da Casablanca
  • Arrivo 03/05 alle 16:45 a Roma Fiumicino
  • Trasferimenti a/r
  • Bagaglio a mano 8Kg
  • Bagaglio da stiva 23kg
  • 7 notti in hotel nelle città del tour come da programma
  • Tasse e Assicurazione medico/bagaglio

Informazioni Utili

Programma dettagliato 1° GIORNO: VOLO ITALIA/CASABLANCA Formalità d’imbarco al tuo aeroporto di partenza e volo per Casablanca. Accoglienza all’arrivo da parte del nostro assistente locale. Trasferimento all’hotel. Cena e pernottamento. 2° GIORNO: CASABLANCA/RABAT/MEKNES/VOLUBILIS/FES Colazione all’hotel. Partenza verso Rabat, la capitale amministrativa del paese. Visita della torre di Hassan, le cui quattro facciate presentano tutte una decorazione diversa; del mausoleo di Sua Maestà Mohammed V, simbolo dell’indipendenza nazionale, restaurato nel 1956 e situato nella grandiosa cornice della moschea di Hassan in puro stile arabo-musulmano; il Mechouar, vasta spianata su cui sorge il Palazzo Reale; il giardino di Oudayas, di stile andaluso, autentica oasi di pace e bellezza. Partenza per Meknès. Visita della vecchia capitale di Moulay Ismail: da non perdere le porte monumentali di Bab El Khemis, Bab Mansour, la piazza El Hedhim. Pranzo nella medina di Meknes. Partenza per Volubilis con i suoi resti di epoca romana. Il nome Volubilis sarebbe dovuto al nome berbero della città di Walili, che designa il fiore del convolvolo. Principale fonte di guadagno della città era stato per secoli il commercio dell’olio d’oliva. Per questo motivo tra le rovine si trovano numerosi torchi oleari. Dopo pranzo si continua per Fès passando da Volubilis con i suoi resti di epoca romana.Il nome Volubilis sarebbe dovuto al nome berbero della città di Walili, che designa il fiore del convolvolo. Principale fonte di guadagno della città era stato per secoli il commercio dell’olio d’oliva. Per questo motivo tra le rovine troverai numerosi torchi oleari. Visita in opzione per visitare le vestige romane, per il resto del gruppo tempo libero 1 ora Arrivo a Fes in serata. Cena e pernottamento 3° GIORNO: FÈS Giornata interamente consacrata alla visita della più antica delle città imperiali, fondata verso il 790 da Idrīs I. Fès, per qualche secolo una delle capitali politiche e intellettuali del Marocco, era diventata un importante centro di incontri e di scambi. Si narra che Papa Silvestro II ci avesse soggiornato in giovinezza – precisamente dal 999 al 1003 – per fare i suoi studi, in seguito ai quali avrebbe introdotto in Europa le cifre arabe. La medina di Fès, una delle più belle del mondo, è a giusto titolo iscritta al Patrimonio mondiale dell’UNESCO. Una sua visita è costante fonte di stupore per la sua ricchezza culturale e la maestria delle opere di artigianato. Fès ha conservato inoltre numerose vestigia del passato: la Medersa, la fontana di Nejjarine (o dei falegnami), la medina e il suq. Pranzo nel cuore della medina. Cena e pernottamento a Fès. 4° GIORNO: FES / BENI MELLAL / MARRAKECH Colazione all’hotel. Partenza verso Marrakech attraverso la catena montuosa dell’Atlante, passando per massicci dai colori insoliti, rocce sedimentarie, dense ed oscure foreste di cedri dalle splendide forme e talvolta dalla taglia impressionante. La strada passa per il villaggio berbero di Azrou, situato a 1200 m s.l.m., una piccola località di villeggiatura estiva che stupisce per il suo aspetto europeo, con i suoi chalet dal tetto a punta disseminati nei verdi spazi circostanti. Pranzo a Khenifra e pomeriggio libero Arrivo a Marrakech. Cena e pernottamento all’hotel. 5° GIORNO: MARRAKECH Colazione all’hotel. Colazione e visita di Marrakech, la capitale del Sud, situata al crocevia tra il deserto, la montagne e le pianure atlantiche. Con il suo fascino, la città rossa non mancherà di sedurre anche i viaggiatori più esigenti. I siti di maggiore interesse sono la medina e le famose mura della città vecchia che si estendono per 19 chilometri; la Kutubyya, minareto che data del XII secolo nonché simbolo della città; a piazza Jamaa el Fna, cuore di Marrakech, con i suoi acrobati, i suoi incantatori di serpenti e punto di passaggio obbligato per penetrare nel labirinto delle stradine del suq. Pranzo in hotel . Cena e pernottamento a Marrakech. 6° GIORNO: MARRAKECH Colazione all’hotel. Approfittate di questa giornata libera per rilassarvi in hotel o fare shopping nel cuore della medina. 7° GIORNO: MARRAKECH / CASABLANCA Colazione all’hotel. Partenza per Casablanca: la capitale economica del Marocco: un giro della città ti permetterà di scoprire i suoi siti di maggiore interesse: la Piazza di Mohammed V, la Piazza delle Nazioni Unite e per finire sosta di fronte alla moschea di Hassan II. Tempo libero o in opzione :visita dell’interno della Moschea. Il pranzo é previsto a Mohammedia. Cena e pernottamento 8° GIORNO: CASABLANCA / ITALIA Prima colazione. Tempo libero a tua disposizione a seconda dell’orario di partenza del volo e in seguito trasferimento all’aeroporto.

Località